< CURIOSITÀ

Tutti i nomi della gomma da masticare, regione per regione

La lingua italiana è più varia che mai e nel gergo comune e popolare, vengono coniati nomi anche molto diversi da Nord a Sud. Anche la gomma da masticare ha sinonimi estremamente vari e lungo lo stivale si incontrano tanti termini differenti, che fanno tutti riferimento al chewing gum. Vediamo allora quali sono questi sinonimi e dove sono diffusi.

Tutti i sinonimi della gomma da masticare

Sembra che l’abitudine di masticare gomme risalga a tempi molto antichi ed era diffusa già ai tempi dei Maya. In Italia le gomme da masticare sono approdate solo dopo la Seconda Guerra Mondiale, come dono portato dagli alleati americani, che ne facevano largo uso già a partire dalla fine dell’Ottocento.
Si trattava di un prodotto ben diverso dal moderno chewing gum come Vivident Xylit o Vivident Blast, ma era sempre molto amato soprattutto dai giovani. Il nome di questo nuovo prodotto entrò subito nel linguaggio comune, cambiando nel tempo e tra le varie regioni.

Chewingum

Gli americani, che hanno il merito di aver importato la gomma da masticare in Italia, la chiamavano comunemente chewing gum o più semplicemente chewingum, unendo le due parole. Gli italiani, in ogni caso, preferivano chiamarla gomma da masticare ed è da questo termine che nacquero gli altri sinonimi.
La parola era usata sempre al maschile, anche se la giornalista di moda e cultura Irene Brin provò a diffondere l’uso del nome nella sua versione femminile. La chewing gum ebbe però vita breve e fu presto dimenticata.

Gomme americane

Mentre oggi le gomme da masticare sono utilizzate anche come aiuto per una corretta igiene orale fuori casa, a quei tempi masticare gomme era soprattutto uno stile di vita, uno stile che ricalcava la cultura americana. Non c’è da stupirsi che le gomme da masticare venissero chiamate anche gomme americane, per omaggiare gli inventori del prodotto.

Cicca da masticare

Il sinonimo cicca da masticare” deriva dal tipo di rumore prodotto dalla masticazione; infatti, si tratta a tutti gli effetti di un nome onomatopeico. Da qui è nato anche il termine “ciccare”, un altro modo per dire masticare, già diffuso in America Latina per riferirsi all’abitudine di masticare tabacco.

Gomma da masticare: i diversi nomi regione per regione

Cominciamo il nostro viaggio tra le regioni italiane, che hanno fatto proprio il termine gomma da masticare, per poi modificarlo nel gergo popolare.
In Toscana (ma anche a Catania) si parla di ciuìngam, che poi in Sicilia è diventato invece ciunga. Con un rapido cambio d’accento, la parola si è poi trasformata in ciùingam, diffuso in Emilia-Romagna e Liguria. Era molto simile anche il termine ciunghe, che si usava a Verona.
Al Centro-Sud e in Sardegna si parlava di cingomma o ciga, mentre tra Sassari e Toscana erano diffusi i sinonimi di scingomma, ciringumma e cilingumma. In Calabria si parlava di gingomma, mentre a Genova si usava il termine ciungai.
Tra i sinonimi più divertenti di gomma di masticare ci sono i termini masticone, usato ad Arezzo, e masticante, usato a Messina. Al Nord si masticava cincingomma, mentre in Campania e Basilicata si preferiva parlare di gigomma o caramella a molla. La parola cicles usata in Piemonte e Emilia-Romagna richiamava il termine americano chiclets. Nel Cilento si parlava invece di ciuga.

< CURIOSITÀ